Italian Italian

Per “SANIFICAZIONE “ s'intende l’attuazione di due momenti distinti la pulizia e la disinfezione di qualunque superficie.

Una superfice si considera sanificata quando:

  • Non c'è presenza visiva di sporco;
  • Non è unta al tatto;
  • Non emana odori sgradevoli;
  • L' acqua versata sulla superfice lavata cola uniformemente (Il formarsi di goccioline indica la presenza grasso);
  • Un fazzoletto di carta passato non deve risultare annerito o alterato nel suo colore originale;
  • Non c'è presenza di germi patogeni;
  • C'è una ridotta presenza di altri germi.

Il sistema HACCP (Hazard Analisys and Critical Control Point, analisi dei rischi e controllo dei punti critici) è considerato un utile mezzo per gli operatori del settore alimentare per controllare i pericoli che potrebbero presentarsi negli alimenti.

Quotidiamente s'assiste a cronache  di morti bianche da nord a sud del paese in luoghi come: pozzi, serbatoi, silos, impianti di depurazione, cunicoli e gallerie. si perde la vita per intossicazione, soffocamento ed esplosione. A tel proposito entra in vigore il dpr n° 177/2011 (vedi testo integrale). La normativa introduce il termine di spazio confinato indentificando i luoghi di lavoro che non sono abbastanza ampi da permettere ad una persona di entrarci dentro per eseguire dei lavori in totale sicurezza con aperture di accesso e di uscita limitate o ristrette.

Il DURC, documento unico di regolarità contributiva, è l'attestazione dell'assolvimento, da parte dell'impresa, degli obblighi legislativi e contrattuali nei confronti di INPS, INAIL e Cassa Edile. Il DURC viene richiesto per tutti gli appalti e subappalti per la verifica dei requisiti :